Cronaca » Attualità

Martedì 26 Giugno 2012 - ore 07:07

Terremoto / Solidarietà – DAL CONCERTO DI BOLOGNA 2,5 MILIONI DI EURO

Grande successo ha riscosso la manifestazione che si è svolta allo stadio Dall'Ara, alla quale hanno partecipato i più grandi cantanti e gruppi musicali della regione.Vasco Rossi, il 'grande assente' al Concerto ha scritto alcune righe su facebook: "Ho bisogno di tutto e di tutti... ma poi, mi accorgo che la solitudine è una necessità...".

E' il 'Suono della domenica' di Zucchero a dare il via al concerto per l'Emilia, la grande manifestazione organizzata allo Stadio Dall'Ara di Bologna per la raccolta fondi in favore delle popolazioni terremotate. Intorno una cornice incredibile di gente che ha atteso il concerto facendo numerose ola e cantando 'popopo'. Un entusiasmo solidale che è letteralmente esploso al secondo pezzo del cantautore, 'Per colpa di chi'. "Emilia don't cry", "Emilia non piangere", il messaggio del cantautore che ha aperto lo spettacolo condotto da Fabrizio Frizzi e trasmesso in diretta su Rai Uno. Tanti i big della musica che hanno raccolto l'invito di Beppe Carletti dei Nomadi e di Francesco Guccini, anche lui sul palco, e che si esibiranno questa sera per raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate. Il concerto e' organizzato con il sostegno della Regione Emilia-Romagna. ERRANI, DIMOSTREREMO CHE SI PUO' FAR BENE CON ONESTA' - "Fare bene, con onestà, determinazione e responsabilità". E' la promessa ribadita dal presidente della Regione Emilia-Romagna, e commissario straordinario per l'emergenza terremoto, dal palco dello stadio Dall'Ara di Bologna. Nel corso del concerto per l'Emilia, Errani ha ricordato che gli emiliani "sono laboriosi e dignitosi". "Allo Stato non chiediamo un euro in più di quello che serve per ricostruire - ha detto -. Noi non faremo paesi 2 o 3. Sarà dura, potremo anche sbagliare, ma alla fine ce la faremo. E prometto che le risorse raccolte, anche grazie alle tante donazioni, non andranno da nessuna altra parte se non nelle scuole, nelle case e negli ospedali che hanno subito danni". Perché, ha concluso Errani, vogliamo dimostrare "che in Italia è possibile fare bene, con onestà e determinazione". VASCO ROSSI SU FB, LA SOLITUDINE E' UNA NECESSITA' - "Ho bisogno di tutto e di tutti... ma poi, mi accorgo che la solitudine è una necessità...". Due righe pubblicate questa sera su Facebook da Vasco Rossi, il 'grande assente' al 'Concerto per l'Emilià allo stadio Dall'Ara di Bologna. Un'assenza già spiegata (con parecchie polemiche annesse) dallo stesso Blasco sul social network quando stava nascendo, qualche settimana fa, l'idea di questa serata: "No. Non parteciperò a nessun concerto di beneficenza - scriveva -. Non amo quel modo di farla, poco costoso e poco faticoso. Certo rispetto chi la fa così, ci crede ed è sincero. Ma io penso che la beneficenza si debba fare tirando fuori i soldi dal proprio portafoglio, senza troppo spettacolo e pubblicità". In due ore il messaggio ha ricevuto oltre 16.000 'mi piace' e 1.400 commenti. Da chi si preoccupa per le sue condizioni di salute (Roberto: "Caro Vasco ma stasera xché nn sei con noi al concerto x l'Emilia? Spero che stai bene"), a chi critica la sua assenza allo stadio (Claudio: "Stasera non dovevi stare solo ma stare assieme a tutti gli altri allo stadio di Bologna"), dal fan che dà un'interpretazione personale della serata (Ernesto: "tutti volevano Vasco al concerto per poter dire un giorno.....io ho condiviso il palco con Vasco") a quello 'irriducibile' (Domenico: "non si è mai soli quando sei al primo posto per qkuno" GUCCINI E CATERINA CASELLI DUETTANO 'PER FARE UN UOMO' - "Per fare un uomo ci voglion vent'anni, per fare un bimbo un'ora d'amore, per una vita migliaia di ore, per il dolore è abbastanza un minuto": è un brano di 'Per fare un uomo', pezzo del 1967 che Francesco Guccini ha riproposto questa sera in duetto con Caterina Caselli al 'Concerto per l'Emilià allo stadio di Bologna. Per la Caselli è stato un ritorno sulle scene dopo oltre quarant'anni. Prima era stato il solo Guccini ad ammutolire il Dall'Ara con il suo 'Vecchio e il bambino', poi al 'Concerto per l'Emilià è venuto il momento del ritorno straordinario sul palco di Caterina Caselli che insieme al cantautore di Pavana ha proposto 'Per fare un uomo'. "Mi sento una debuttante - ha detto la Caselli rispondendo alle domande di Fabrizio Frizzi - ma volevo essere qui". Un vero e proprio boato ha poi accolto il secondo pezzo, un 'Insieme a te non ci sto piu'' da brividi. GUCCINI INTRODUCE LIGA, STADIO CANTA 'GIORNO DOLORE' - Francesco Guccini non ha fatto in tempo a finire di annunciarlo, che lo stadio Dall'Ara è esploso in un urlo. Dopo Zucchero, Guccini, Caterina Caselli è stato Luciano Ligabue a salire sul palco del 'Concerto per l'Emilià. Chitarra e voce, ha disegnato un micropercorso di quello che sta vivendo la sua terra. Prima 'Sopra il giorno di dolore che uno ha', cantata in coro dai 40.000 dello stadio, poi 'Il meglio deve ancora venire'. Fra un pezzo e l'altro, l'invito alle istituzioni a non dimenticare l'Emilia. Parole accolte da un nuovo boato. 'PIAZZA GRANDE', MORANDI E CURRERI CANTANO DALLA - Prima, 'Chiedi chi erano i Beatles' cantata da Gianni Morandi e dagli Stadio. Poi, uno dei momenti forse più attesi: sul prato dello stadio Dall'Ara è sceso lo spirito di Lucio Dalla. Sono bastate le prime note di 'Piazza Grande' perché i quarantamila presenti si sciogliessero in cori e grida. Un duetto - un "trio", l'ha definito Morandi - applaudito e ballato anche dai volontari. E sul finale il coro "Lucio, Lucio". "Un pubblico meraviglioso - ha detto Morandi - un'emozione meravigliosa. Tanta gente che tiene la mano a persone che hanno bisogno di noi". Un omaggio realizzato con emozione e classe da chi ha condiviso con Dalla anni di musica e di tournee. APPELLO CARRA', ALLEVIARE QUESTA BUROCRAZIA TREMENDA - Un invito "ai potenti dell' Italia" per "alleviare questa burocrazia tremenda nei confronti dell'Emilia e mettere in atto subito tutti i piani d'azione che avete pensato". E' arrivato da Raffaella Carrà, tra gli ultimi big ad aggiungersi al line up del 'Concerto per l'Emilià allo stadio di Bologna. La Carrà è stata la prima artista a lanciarsi sulla pedana che si allunga dal palco. "Io sono nata a Bologna - ha detto al pubblico -. Mio padre é emiliano, mia madre romagnola. Io sono qui perché voglio che tutti voi abbracciate fortissimamente le persone che ci stanno vedendo ancora sotto le tende, tutto questo è per voi". "Questa sera dobbiamo fare molto, ma molto 'rumore'", ha aggiunto, introducendo così l"hit' che ha poi proposto al pubblico.
lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".