Calcio » Modena

Venerdì 06 Gennaio 2012 - ore 12:00

ANTONIO, OGGI A VERONA IL MODENA DEVE VINCERE ANCHE PER TE

Si sono svolti ieri in San Biagio i funerali di Antonio Tonelli, super tifoso del Modena, signore-gentiluomo. Oggi a Verona saremo tutti un po' più soli

  di Andrea Rughetti   DALLA FAMIGLIA DI ANTONIO TONELLI RICEVIAMO E GENTILMENTE PUBBLICHIAMO:

Caro direttore, nel cuore dei cari di Antonio occuperai sempre il posto migliore. Resteranno i racconti delle lunghe telefonate per preparare le difficili trasferte; i racconti di telefonini persi o dimenticati nei viaggi, telefonini che Antonio usava con scarsa dimestichezza. Anni di grandi amicizie, e solidarietà con Paolo Maini e Stefano Ferrari. Apprezziamo i modi gentili dell??amico Rughetti nell??assecondare il nostro caro con pazienza e tatto nelle sue piccole pignolerie. Questi racconti resteranno nel cuore di chi li ha acoltati con grande affetto, un infinito grazie. Carla e Giovanna Tonelli In bocca al lupo per questa bellissima iniziativa editoriale!

RISPOSTA: Quello che ho scritto è venuto fuori dal cuore, perchè Antonio non era solo un amico fraterno, ma era soprattutto una grande persona. Ancora condoglianze alla famiglia da Andrea Rughetti e da tutto lo staff di Modena Noi.

Si sono svolti ieri presso la Chiesa di San Biagio a Modena i funerali di Antonio Tonelli, 72 anni, supertifoso del Modena che si è spento martedì mattina, tifosissimo del Modena ed ex drigente della società gialloblù che non si perdeva mai una partita e che deteneva un record di oltre 20 anni di partite ininterrotte al seguito dei gialloblù, ma solo in campionato (a lui le amichevoli e la Coppa Italia non interessavano). C'era tanta gente ieri in Chiesa, oltre alla moglie Carla, alla figlia Giovanna e al genero, tanti amici, anche di vecchia data, che hanno voluto dargli l'ultimo saluto. Anche il Modena calcio ha partecipato al dolore della famiglia. In chiesa c'era il vicepresidente Ninetto Sgarbi, oltre al massaggiatore Gianni Barberini, grande amico di Antonio, oltrechè ex dipendente del Modena dagli anni '60. Il Modena Calcio ha inviato una corona con i colori gialloblù che Antonio amava tanto. Dicevamo che Antonio era un grande appassionato del Modena, era stato anche dirigente negli anni settanta e spesso ricordava le trasferte fatte anche al sud in compagnia dei dirigenti dell'epoca, e ricordava quando dopo le partite in trasferta  caricava sulla sua auto oppure accompagnava all'aeroporto i giocatori che avevano fretta di rientrare in sede. Antonio Tonelli è stato dirigente del Modena in un periodo poco felice per la società, ma ha dato tanto, e non ha mai preteso nulla. Quando la sede del Modedna era in via Andreoli, di fronte alla sua abitazione, gli uffici erano quasi la sua seconda casa. Anche dopo aver lasciato la dirigenza, Antonio Tonelli è sempre stato vicino al Modena Calcio. Dove c'era il Modena, c'era lui, fosse a venti chilometri da casa o a 1400. In areo, in auto, in pullman e in treno, Antonio Tonelli ha seguito forse più di mille partite del Modena. Non aveva paura  di nulla e andava fiero di questo suo "record" di partite ininterrotte, che era unico, che nessuno poteva imitare o togliergli. Solo nel 2002, quando il Modena ha iniziato la stagione di serie A, Antonio ha dovuto interrompere il suo pellegrinare per l'Italia e il suo record. Un problema al cuore lo ha costretto al ricovero (ricordo che mi raccontava che alle 12 di una domenica, quando lui era sul tavolo operatorio, disse al professore che lui doveva andare al Braglia perchè giocava il Modena contro il Siena e il medico gli disse che se voleva lasciarci penne, poteva anche andare) e ad un'operazione, oltrechè ad un periodo di recupero e riabilitazione che lo hanno tenuto lontano dal "suo" Modena". Ma dopo qualche mese è tornato, più in forma che mai e più desideroso di prima di essere al fianco della squadra, in casa e fuori. Le distanze non lo impaurivano, anzi, lo conquistavano e gli facevano dire: <io ci sono>. Grande persona, il dottor Antonio, un tifoso gentiluomo, mai una parola contro qualcuno, mai un litigio: quando la squadra perdeva, lui soffriva, ma lo faceva in silenzio. Con Antonio ho seguito il Modena per oltre venti anni, in tutte le trasferte. Potrei ricordare mille aneddoti, mille curiosità della nostra vita di tifosi al seguito della squadra. Quanti programmi abbiamo fatto, quanti chilometri insieme, e lui ogni volta mi ricordava un episodio che era accaduto tempo addietro e io magari me lo ero dimenticato. Ma in lui era ben presente, perchè lui aveva una memoria di ferro. Abbiamo fatto trasferte vicine, lontane, trasferte di un giorno, di due o anche tre giorni. Lui era sempre al mio fianco, sempre gentile, sempre disponibile. Spesso ricordavamo quando nell'andare a Salerno, negli anni '90, appena noleggiata un'auto a Napoli e usciti dall'aeroporto, siamo stati bloccati da una moto e fatti oggetto di uno scippo. Alla moglie che era al suo fianco strapparono il borsello dal quale Antonio non si separava mai e dentro al quale c'era tutta la sua vita. Ricordo che la cosa che gli dispiaceva di più di aver perso non erano i soldi, ma un tesserino di quando era dirigente del Modena calcio, al quale lui teneva tantissimo. Avevamo seguito il Modena per tutto il campionato scorso. Nelle ultime trasferte aveva qualche problema a camminare e ricordo che nell'arrivare allo stadio io avevo fretta e lui rimaneva indietro. E io lo rimproveravo, bonariamente. L'ultima trasferta che abbiamo fatto insieme con la sua nuova auto è stata quella di Novara. E già diceva: "chissà se il prossimo anno ci sarò ancora a seguire il Modena". E io gli rispondevo: "signor Tonelli, non dica così". Evidentemente se lo sentiva. La malattia lo ha sopraffatto; nell'estate scorsa era stato operato per quel maledetto cuore che lo faceva un po' tribolare. Ma i problemi non erano superati e nonostante le mie insistenze, quest'anno non se l'è mai sentita di venire in trasferta. Diceva che non riusciva a stare in piedi, che le gambe gli facevano male. Lo si vedeva in casa, al Braglia, nel suo solito posto al centro della tribuna. Lo avevo visto in occasione di Modena-Torino poco prima di Natale, l'ultima volta, durante l'intervallo, gli avevo detto che a Verona dove esserci anche lui. Purtroppo qualche giorno dopo un ictus lo ha colpito e due giorni fa la morte se lo è portato via. Antonio Tonelli era soprattutto, per me che l'ho conosciuto bene, una persona gentile, una persona buona, soprattutto educata. Con Antonio ho condiviso centinaia di trasferte in tutta Italia al seguito del Modena, lui come tifoso, io come giornalista. E mi rivolgo a te, caro Antonio. Ne abbiamo fatti di chilometri, per seguire i gialloblù. Ti rcordi quella volta che con il mio fuoristrada abbiamo fatto Modena-Andria e ritorno in giornata? Pià di 1200 chilomtri dalle 6 di mattina fino a dopo mezzanotte. E quando hai detto che volevi guidare tu e io sul sedile del passeggero mi sono addormentato tenendo la testa sul cambio? Caro Antonio (scusa, ti ho sempre dato del 'lei', ora mi sento di darti del "tu") non ti scorderò mai. Oggi sarò a Verona a seguire la squadra, con un vuoto nel cuore. Un abbraccio e riposa in pace. Andrea Rughetti

     
lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".