Cronaca » Attualità

Lunedì 11 Novembre 2013 - ore 09:27

Pregiudicato salentino ruba collana e orecchini ad un'anziana: arrestato

E' accusato di scippo degenerato in rapina avvenuto il 7 settembre scorso ai danni di una donna alla quale aveva strappato monili per un valore di 800 euro. Il salentino, di passaggio a Modena, era poi tornato in Puglia. Ma le indagini dei carabinieri di Modenaassieme a quelli di Casarano hanno permesso di identificarlo

 

I Carabinieri della Compagnia di Modena, assieme ai colleghi di Casarano di Lecce, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. di Modena hanno tratto in arresto il 30enne Cosimo Caro, pregiudicato, nullafacente, residente a Racale, sempre in provincia di Lecce, che è ora gravemente indiziato del reato di rapina. Il provvedimento di cattura è stato emesso in base all'indagine dei Carabinieri di Modena per uno scippo, di fatto degenerato in rapina, commesso ai danni di una 82enne modenese il 7 settembre scorso a Modena. Erano circa le 9, quando l’anziana, di ritorno a casa dopo aver fatto la spesa, è stata aggredita da uno sconosciuto che le ha intimato la consegna del collier d’oro, presso l’androne del palazzo dove abita in via Buozzi. Poiché la donna si era inizialmente rifiutata di sottostare all’intimazione, il malvivente l’ha tenuta ferma con le proprie mani, le ha strappato la collana dal collo e si è fatto consegnare gli orecchini, per un bottino del valore di complessivi 800 euro circa.  La vittima, rimasta illesa, si è poi recata dai Carabinieri a sporgere denuncia contro ignoti. Le relative indagini hanno consentito di risalire all’identità del pregiudicato salentino, che si trovava di passaggio a Modena e successivamente era rientrato nella città di residenza. Ottenuto il mandato, per la sua cattura i militari dell’Arma di Modena si sono avvalsi della collaborazione dei colleghi di Casarano, che lo hanno rintracciato ed associato alla casa circondariale di Lecce.    

lascia il tuo commento ...
total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.