Cronaca » Dalla città

Martedì 12 Marzo 2019 - ore 21:44

Modena acchiappa turisti: numeri da record

Turismo in crescita a Modena

Negli ultimi quattro anni, in provincia, i turisti sono aumentati quasi del 50% (48,72%) a fronte di una crescita media regionale del 23,2%, e i pernottamenti segnano quasi +40% (39,9%) mentre in Emilia-Romagna non si va oltre il +14,4.  Incontro con esperti mercoledì 13 marzo

Negli ultimi quattro anni i turisti in provincia di Modena sono aumentati quasi del 50 per cento (48,72), a fronte della crescita media regionale del 23,2; i pernottamenti in provincia di Modena crescono del 40 per cento circa (39,9) mentre in Regione la crescita è del 14,4.

I dati 2018, finora inediti, confermano il trend di crescita con circa 670 mila turisti in provincia di Modena (+1,3% rispetto al 2017) e 1, 6 milioni di pernottamenti con una crescita del 6,3% sul 2017, superiore alla crescita media regionale (1,4).

Si osserva inoltre una crescita di turisti dall’estero (2,6%) maggiore rispetto a quella degli italiani (0,7%), mentre il trend è opposto per i pernottamenti: + 7% rispetto al 2017 per gli italiani e + 4,8 % per quelli esteri. Aumenta la permanenza media in provincia di Modena, che nel 2018 passa da 2,2 a 2,3 notti. L’aumento dei turisti da fuori Italia è confermato anche dai dati del sito Unesco patrimonio dell’umanità di piazza Grande (in Ghirlandina + 70% rispetto al 2015).

Complessivamente nel contesto regionale la provincia di Modena presenta la più alta percentuale di crescita di turisti negli ultimi quattro anni, mentre si colloca al terzo posto per la crescita dei pernottamenti.

Al turismo a Modena e le sue prospettive è dedicato il convegno a invito “Modena e Provincia: il turismo è realtà. Analisi, tendenze e progetti”, che si svolge nella mattinata di mercoledì 13 marzo al Teatro San Carlo di Modena. Il convegno parte dai risultati ottenuti con le azioni intraprese da enti, istituzioni e privati a partire da Expo 2015, per condividere nuove linee strategiche da sviluppare per il turismo.

Organizza il Comune di Modena, in collaborazione con Camera di Commercio, Fondazione Cassa di risparmio e Provincia di Modena. L’appuntamento si inserisce in un progetto voluto dagli enti per lo sviluppo di un piano di marketing strategico per Modena e provincia e il titolo nasce dalla considerazione che i dati sui flussi turistici a Modena testimoniano, appunto, che il turismo è realtà, con un andamento positivo dal 2015 a oggi sia in città che in provincia, grazie a un lavoro portato avanti nel corso di questi anni. Il convegno vuol essere un momento di condivisione con tutti gli attori locali, pubblici e privati, dei settori turismo, cultura, economia, formazione, che a vario titolo sono interessati allo sviluppo turistico del territorio. Quanto ai numeri, le cifre sono sempre in crescita per il sito Unesco con, nel 2018, almeno 300mila visitatori stimati al Duomo (su 760 mila accessi totali) e circa 50 mila in Ghirlandina con stranieri in forte crescita (oltre + 70% rispetto al 2015): dai 24 al giorno nel 2015 a 43 nel 2018, mentre la media giornaliera dei visitatori della Torre passa da 133 a 179, con circa 45 visitatori in media in più al giorno nel 2018 rispetto al 2015, per una crescita complessiva del 34%. Il sistema sperimentale di prenotazione dei gruppi per visite al Duomo, avviato nel 2018 e gestito dallo Iat, ha registrato prenotazioni di 533 gruppi, per 17.555 persone totali di cui quasi un terzo, 5.230, erano stranieri. Allo Iat, a conferma della crescita dei turisti, sono aumentati gli accessi del 26% rispetto al 2017, raggiungendo circa 45 mila all'anno.

Tra maggio 2015 e dicembre 2018 è cresciuta del 58% la vendita del biglietto unico sito Unesco, mentre le presenze nelle Sale storiche di Palazzo Comunale registrano una crescita del 73 %, con oltre 28 mila visitatori all'anno. Crescono del 40 % dal 2015 al 2018 anche gli accessi ai Musei del Duomo, con oltre 12 mila visitatori in un anno. L’acetaia comunale, ha superato i 6 mila visitatori in un anno, con un andamento in crescita. Le visite guidate nel 2018 in piazza Roma a Palazzo Ducale, nei turni del sabato e domenica previsti dalla convenzione Comune – Accademia Militare, sono state oltre 4 mila rispetto alle circa 3 mila del 2017.

Straordinarie le performance dei Musei Ferrari che tra Maranello e Modena hanno registrato oltre mezzo milione di visitatori (oltre 175mila al Mef del capoluogo).

I PARTECIPANTI ALLA TAVOLA ROTONDA

Esperti del settore turistico si confrontano sul fenomeno a Modena e i potenziali sviluppi

Moderato da Laura Dominici, caporedattore di Guida Viaggi, il convegno “Modena e Provincia: il turismo è realtà. Analisi, tendenze e progetti” prevede nella prima parte, alle 10, le relazioni del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, del presidente della Camera di Commercio Giuseppe Molinari, di quello di Fondazione CrMo Paolo Cavicchioli, dell’assessora a Promozione della città e turismo Ludovica Carla Ferrari e del presidente di Unioncamere Emilia-Romagna Alberto Zanbianchi. Segue la presentazione dell’analisi svolta dall’agenzia di comunicazione Mailander, quindi la tavola rotonda “Prodotti e target: quali trend turistici?”, con esperti come Roberta Garibaldi, autrice del Rapporto sul turismo enogastronomico italiano, Stefano Bonini, Partner Trademark Italia, Mara Manente, direttrice del Ciset, Laura Capasa, Head of Marketing Europe Travelport, e Michele Bernelli, direttore di BC (rivista di cicloturismo).

I lavori che hanno portato al convegno di mercoledì 13 marzo sono iniziati a luglio 2018 con un’analisi durata alcuni mesi commissionata dalla Camera di Commercio di Modena all’agenzia di comunicazione Mailander. L’analisi ha evidenziato i punti di forza e di debolezza del territorio – in termini di governance, prodotti turistici e comunicazione – oltre al contesto generale dell’offerta e del sistema turistico locale. Partendo dai risultati emersi, si sta ora lavorando a un piano di marketing strategico del turismo del territorio modenese, commissionato dal Comune di Modena con la collaborazione della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, che si concluderà nei prossimi mesi. L’obiettivo è potenziare le azioni in materia di turismo in funzione dei positivi e costanti tassi di crescita registrati in questi anni.

Al convegno partecipano operatori ed esperti del turismo. Laura Dominici dal 2005 è caporedattore del settimanale Guida Viaggi, dopo aver lavorato in redazione di TTG Italia, collaborando anche con giornali stranieri di settore (EchoTouristique Francia e Fvw, Germania). Collabora col Sole 24 Ore per la pagina di turismo.

Roberta Garibaldi, docente all’Università di Bergamo, è autrice del Rapporto annuale sul turismo enogastronomico italiano, membro del Board of Advisors e ambasciatore per l’Italia della World Food Travel Association. Da oltre 20 anni si occupa professionalmente di turismo, in ambito accademico e istituzionale. È autrice di numerose pubblicazioni e regista di molteplici progetti di promozione dei territori e del turismo enogastronomico e culturale, applicati in tutta Europa.

Stefano Bonini, esperto di marketing, comunicazione turistica e ristorazione, è dal 2004 partner di Trademark Italia, storica società di consulenza turistico-alberghiera di Rimini. Ha diretto e coordinato consorzi di promozione turistica in varie aree italiane, e tuttora è il coordinatore del Consorzio Turistico della Wellness Valley che coinvolge operatori e stakeholders di tutto il territorio della Romagna.

Mara Manente, direttore Ciset, associazione senza fini di lucro che lavora sia sul fronte della ricerca e della consulenza sia della formazione universitaria (con il Master in Economia e Gestione del Turismo) e manageriale. Ha una formazione economica e oltre 20 anni d’esperienza in ricerca e consulenza sulla macro economia turistica. È consigliere di istituzioni nazionali e internazionali che si occupano di economia del turismo a partire dallo Steering Committee dell'Unwto, passando per l'Unione Europea, Eurostat e Istat. È co-autrice del report annuale sulle tendenze del turismo in Italia dai dati Banca d’Italia.

Laura Capasa, è stata nominata nel 2014 Head of Marketing di Travelport per l’Europa. Prima di entrare in Travelport nel 2004, Capasa aveva già maturato una significativa esperienza nel campo del marketing in diversi settori dell'industria dei viaggi, con incarichi nel tour operator Kuoni e in British Airways, fino ad assumere il ruolo di responsabile Marketing per la compagnia aerea Air One.

Michele Bernelli, giornalista professionista, freelance sui temi della salute naturale e del biologico, ha scritto guide di viaggio, tra cui quella dedicata a Modena per l’editore Touring Club Italiano e Slow Food. Dal 2016 è direttore responsabile della rivista BC, dedicata in particolare al cicloturismo.

lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".