Calcio » Live!

Domenica 20 Ottobre 2019 - ore 13:57

live / Sassuolo-Inter

di Andrea Rughetti
Sassuolo
3
15' Berardi; 29' s.t. Djuricic; 36' s.t. Boga
-
fine partita
Inter
4
1' e 25' s.t. Lautaro Martinez; 38' e 44' Lukaku (rig.)
4-3-1-2
47
Consigli
33
Tripaldelli
2
Marlon
13
Peluso
17
Muldur
 
14
Obiang
 
 
4
Magnanelli
 
8
Duncan
 
23
Traorè
 
25
Berardi
 
9
Caputo
7
Boga
 
10
Djuricic
 
 
22
Toljan
 
Coach: De Zerbi
3-5-2
1
Handanovic
37
Skriniar,
6
De Vrij
95
Bastoni
87
Candreva
 
5
Gagliardini
77
Brozovic
23
Barella
34
Biraghi
10
Lautaro Martinez
 
 
9
Lukaku
 
 
 
19
Lazaro
 
8
Vecino
 
Coach: Conte
 
 
Paracadutista in campo. L’uomo che aveva una go-pro è sceso nel cerchio di centrocampo durante la partita. placcato dagli steward è stato subito portato fuori
 
 
INTERVISTE Lukaku: ''Nel primo tempo abbiamo fatto tutto bene, nel secondo non ci siamo difesi bene, sul 4-1 la partita doveva essere finita. Io devo aiutare di piu la squadra, sono contento dei due gol, era importante vincere questa partita. Io e Conte ci vogliamo bene, quando segno faccio festa con i miei compagni. Io penso solo a lavorare e a dare il massimo in ogni partita'' Cristian Stellini sostituisce in sala stampa mister Conte infuenzato. ''Non era facile riprendere il cammino dopo la sosta con tanti giocatori in Nazione, oggi le nostre difficoltà sono arrivate dopo il 70', alla fine c'è stato un black out, lavoreremo anche su questo, dobbiamo ancora migliorare. Gli ultimi dieci minuti? Sono venute meno le energie, il Sassuolo ha aumentato il pressing, i due gol sono state due ripartenze e ci siamo trovati scoperti, due gol troppo facili per il Sassuolo, dobbiamo lavorare tanto su questa 'pazza' Inter, dobbiamo essere bravi a portare a casa le partite con maggiore serenità e lucidità''. De Zerbi: ''Giocavamo contro una grande squadra, spiace perchè abbiamo preso gol evitabili, il gol di Lukaku ha spostato gli equilibri, abbiamo preso un gol stupodo, fa piacere la reazionne, serve lo spirito degli ulti 20', ma dobbiamo mettere il sangue per tutta la partita, sia quando ci sono avversari di pari grado sia contro avversari come l'Inter''. De Zerbi: ''Tra il primo e secondo tempo avevo pensato di cambiare qualcosaa, ci siamo difesi meglio e siamo riusciti a non far ripartire l'azione, questo parte da un'asoetto tattico ma anche dal coraggio, che all'inizio non c'era e abbiamo messo solo alla fine''
f.p.
 
Finisce 3-4 al Mapei con 15' finali di sofferenza dell'Inter che rischiato di buttare via la partita dopo essere stata in vantaggio 4-1. Pazza partita e pazza Inter, bene la reazione del Sassuolo che però subisce troppo, specie nei rimi tempo, e poi non riesce sempre a recuperare ampi svantaggi. Terza sconfitta consecutiva per il Sassuolo, mentre l'Inter torna alla vittoria e tiene il passo della Juve. Tra poco le interviste scritte e video
49'
 
Corner per il Sassuolo che porta tutti gli uomini in area compreso Consigli
45'+5'
 
5' di recupero
44'
 
Esce Lukaku, entra Vecino
42'
 
E' un'altra partita, l?inter asserragliata nella sua metà campo vede le streghe, eppure 15' fa era sul 4-1. entrerà Vesino per Lukaku; ci prova Berardi, tiro deviato
40'
 
a 5' dalla fine il Sassuolo ci crede e spinge, l'Inter è tutta chiusa nella sua metà campo
36'
 
Grande gol di Boga, l'Inter si è seduta dopo il 4-1 e adesso rischia, partita riaperta; difesa dell'Inter troppo molle lascia a Boga il tempo e il modo per calciare in porta; icredibile al Mapei
31'
 
Entra Toljan, esce Muldur
30'
 
Ammonito Lazaro, si scalda Esposito
29'
 
Lazaro appena entrato perde palla, ne approfitta Djuricic che accorcia le distanze: 2-4, gara riaperta
28'
 
Esce Candreva, entra lazaro
25'
 
per l'Inter, lo batterà Lautaro, fallo su Barella, segna Lautaro, doppietta anche per lui, 4-1, 4 gol in campionato per Lautaro, doppietta per lui, esce si prende gli applausi, entra Politano
22'
 
Ancora un'occasione per il Sassuolo che entra in area con Traorè, calcia centrale; ha preso campo la squadra di . Primo cambio per l'Inter uscirà Lautaro, entra PolitanoDe Zerbi
19'
 
Esce Traorè entra Djuricic
18'
 
Ancora un'occasione per il Sassuolo che entra in area con Traorè, calcia centrale; ha preso campo la squadra di De Zerbi
15'
 
Punizione di Berardi, rimpallo, non ne approfitta Caputo; prova a svegliarsi il Sassuolo che è ancora vivo
12'
 
Inter vicina al quarto gol con Candreva, produce occasioni a getto continuo la squadra di Conte
11'
 
Attacca l'Inter non paga e padrona del campo, ci prova ancora Lautaro, che impegna sempre severamente Consigli
6'
 
Esce Obiang, entra Boga, dovrebbe diventare un 4-2-3-1, mister De Zerbi potenzia l'attacco
50'
 
Tra poco dovrebbe entrare Bogà nelle file del Sassuolo, mister De Zerbi prova a cambiare qualcosa
1'
 
Partiti. E' iniziato il seocndo tempo, non ci sono cambi, si riparte dal 3-1 per l'Inter
Gara particolare al Mapei, la prima senza Giorgio Squinzi, a lui viene dedicato il pre partita


formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-3-1-2): 47 Consigli; 33 Tripaldelli, 2 Marlon, 13 Peluso, 17 Muldur; 14 Obiang, 4 Magnanelli, 8 Duncan; 23 Traoré; 25 Berardi, 9 Caputo.
A disposizione: 63 Turati, 64 Russo, 7 Boga, 10 Djuricic, 11 Defrel, 18 Raspadori, 19 Romagna, 22 Toljan, 35 Piccinini, 44 Ghion, 73 Locatelli, 77 Kyriakopoulos.
Allenatore: Roberto De Zerbi.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 23 Barella, 34 Biraghi; 10 Lautaro Martinez, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 13 Ranocchia, 21 Dimarco, 8 Vecino, 18 Asamoah, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 16 Politano, 30 Esposito.
Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Giacomelli di Trieste


Alle 12.30 scende iln campo il Sassuolo che ospita l'Inter per la 9a di andata del campionato di serie A. Su questa pagina la cronaca del match.

Dopo due sconfitte consecutive e una sosta prolungata per il rinvio della partita con il Brescia per lutto, il Sassuolo torna in campo per affrontare l'Inter al Mapei Stadium. E' il big match di giornata che si gioca all'ora di pranzo e che da sette anni richiama sugli spalti dello stadio di Reggio il pubblico delle grandi occasioni. Anche oggi il Mapei è vicino al tutto esaurito. Il Sassuolo vuole riprendere la sua marcia dopo alcuni tonfi e tra questi la sconfitta casalinga con l'Atalanta mal digerita. L'occasione per tornare a sorridere non è delle più propizie, perchè arriva l'Inter, a sua volta arrabbiata per la sconfitta con la Juve e che, al di là delle assenze, rappresenta sempre un banco di prova molto probante. Il Sassuolo lo affronta dovendo fare a meno di diversi giocatori, persi lungo queste settimane di sosta.

Nel giorno in cui arriva l'Inter, non un avversario abbordabile, infatti, l'infermeria neroverde si affolla di giocatori. Il bollettino medico è lungo, come lunghi saranno i tempi di recupero degli infortunati. La difesa il reparto più colpito. A Pegolo, operato a inizio ottobre per la frattura del mignolo sinistro, e Rogerio, convalescente dopo l'intervento al ginocchio con rientro previsto a fine novembre, si sono aggiunti altri quattro neroverdi: Chiriches, che ha riportato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra, Bourabia per il quale sono in corso accertamenti per un risentimento muscolare al polpaccio destro (si tratta di infortuni rimediati in nazionale) e Ferrari, che in allenamento si è procurato la lesione al retto femorale della coscia sinistra. Se a questi aggiungiamo Luca Mazzitelli, che ha riportato una lesione al retto femorale della coscia destra, ecco che il quadro è abbastanza preoccupante. De Zerbi si consola con il rientro di Djuricic, solo sei i minuti giocati finora, e chiama il baby difensore Piccinini, per il quale ieri in conferenza stampa ha avuto parole di stima e di elogio. Formazione obbligata o quasi quindi, con Consigli in porta, Muldur e Toljan sugli esterni, Marlon e Peluso centrali (in caso di esordio di Romagna, l'ex Juve si sposterebbe sulla fascia); Magnanelli in regia, a destra Duncan, a sinistra Obiang favorito su Locatelli; Defrel e Traorè in ballottaggio per il ruolo di trequartista alle spalle di Berardi e Caputo, le due punte. Il modulo sarà il 4-3-1-2.

QUI INTER
Anche i neroazzurri in formazione rimaneggiata, per le assenze di Sanchez, Sensi e D'Ambrosio. L'Inter di Antonio Conte va a caccia dei tre punti e vuole sfatare un tabù che dura da parecchi anni. Dopo i larghi successi anche al Mapei nei primi ani di A del Sassuolo, i ruoli si sono capovolti e spesso l'Inter è andata sotto, anche in casa. Il bilancio dice che i neroverdi hanno vinto ben 7 delle 12 sfide contro i nerazzurri. Conte però non ci pensa. "Abbiamo lavorato benissimo, questo mi lascia molto sereno. Mi fido di tutta la rosa, ho grande fiducia: affronteremo la situazione a testa alta e petto in fuori, pronti a dare battaglia. È una partita importante per loro, importantissima per noi - le parole di Conte - ci misureremo con una splendida realtà come il Sassuolo, vanno i fatti i complimenti a chi l'ha creato e per questo spiace per la perdita del patron Squinzi".

DE ZERBI.

Alla vigilia di Sassuolo-Inter, Roberto De Zerbi, allenatore dei neroverdi, ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida del Mapei. “Sono state delle settimane particolari. Sappiamo cosa è successo al nostro patron e ci dispiace molto. Siamo ripartiti, ci siamo allenati bene. C’è stata la sosta, torniamo in campo dopo tanti giorni. Abbiamo perso dei giocatori per problemi fisici e siamo pronti per giocare. Anche l'Inter avrà delle assenze. Bruciano le ultime due sconfitte, abbiamo voglia di rifarci, vogliamo tornare ad essere la squadra vista contro la Sampdoria e la Spal. L'Inter? E’ una squadra forte e lo ha dimostrato contro il Barcellona e la Juventus. Questo campionato è diverso, è equilibrato. Il livello di difficoltà delle partite è alto, non ci sono partite facile e lo dimostrano le squadre che sono salite dalla Serie B, hanno coraggio, giocano a calcio a viso aperto, non vengono da noi per strappare il punticino”.

Sugli indisponibili: “Pegolo, Ferrari, Chiriches, Mazzitelli, Bourabia. Ma la squadra è forte al di là delle assenze. Anche gli altri ne hanno. Dispiace, perché come normale che sia preferisco scegliere a rosa completa”, ha concluso De Zerbi.

I CONVOCATI DI DE ZERBI: PORTIERI: Consigli, Russo, Turati. DIFENSORI: Kyriakopoulos, Marlon, Muldur, Peluso, Piccinini, Romagna, Toljan, Tripaldelli. CENTROCAMPISTI: Djuricic, Duncan, Ghion, Locatelli, Magnanelli, Obiang, Traore. ATTACCANTI: Berardi, Boga, Caputo, Defrel, Raspadori.

probabili formazioni

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Toljan, Ferrari, Marlon, Peluso; Duncan, Obiang, Traorè; Berardi, Defrel, Caputo. All.: De Zerbi

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lukaku, Politano. All.: Conte

Arbitro: Giacomelli di Trieste (Longo-Bottegoni)

Stadio Mapei (ore 12.30)

Diretta web: modenanoi.it
lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".