Pallavolo » Liu Jo

Martedì 18 Aprile 2017 - ore 22:24

Liu Jo vince a Bergamo 3-1 e va a gara 3 (VIDEO)

Modena rimette la situazione in parità dopo la sconfitta di gara 1. Domani sera sempre a Bergamo si gioca gara 3, la bela: chi vince va in semifinale ad affrontare Conegliano

Modena vince 3-1 contro Bergamo gara 2 dei quarti dei play-off scudetto e dopo la sconfitta in gara 1 a Modena (2-3) si assicura la bella che si giocherà mercoledi ancora a Bergamo.

LA CRONACA


Primo set.

Coach Gaspari conferma il suo sestetto anche per questa decisiva gara 2: in regia Ferretti, a completare la diagonale principale capitan Brakocevic, Ozsoy e Bosetti in posto quattro, Heyrman e Belien al centro con Leonardi libero.

Dall’altra parte Lavarini si affida a Lo Bianco al palleggio, Partenio opposta, Gennari e Sylla in banda, Popovic e Guiggi al centro con Cardullo libero.

Subito il primo pallone messo a terra da Brakocevic, che poi si scontra sul muro di Guiggi. Puntuali e precise le bianconere in cambio palla, decisamente meno in contrattacco dove si cerca di forzare, ma senza buoni risultati. Rimane così a contatto Bergamo, che a sua volta non gioca soprattutto in attacco la miglior pallavolo. Allunga un paio di volte Modena, sempre ripresa poi Heyrman e Bosetti spingono la squadra sull’11-14 che porta Lavarini a giocarsi il primo time out discrezionale del set. Gennari trova il cambio palla al rientro e la Foppapedretti pareggia a 15 annullando subito il break. Ferma tutto Gaspari, allora, e l’avvio di set con grande tensione si dimostra ancora con l’attacco out di Partenio. Bergamo, però, trova il break per mettere il naso avanti con Gennari prima e Guiggi poi. Sul 18-19 arrivano muro, attacco ed ace di Brakocevic per il 19-22, ancora time out Lavarini. C’è ancora un contrattacco di Bosetti per il +4 prima del cambio palla delle padrone di casa, ma è ancora capitan Brakocevic a svettare mettendo a terra i due palloni che indirizzano la sfida subito sulla sponda bianconera.

Secondo set.

Pipe di Ozsoy e muro di Belien, rilevato dal videocheck, per aprire il secondo set. La centrale olandese sta vivendo un buon momento e lo dimostra trovando anche l’ace dell’1-3. Un attacco a rete di Ozsoy vale il 5-5, poi Modena allunga mettendo pressione alle avversarie. Heyrman trova l’ace del 5-9 e Lavarini ferma il gioco, ma c’è ancora il muro di Ferretti ad allungare il parziale a favore della Liu•Jo Nordmeccanica. Entra in striscia offensiva Sylla, le risponde ancora Belien poi attacca out Heyrman per il 12-14, ma si fa perdonare con il muro e poi ace di Bosetti e ancora Heyrman per il 12-17. Secondo time out per Lavarini che inserisce anche la giovanissima Battista per Gennari e azzecca la mossa perché c’è la palla vagante messa a terra da Paggi poi i contrattacchi di Partenio e della stessa Battista. 15-17 e allora è Gaspari che non vuole sprecare tutto il vantaggio faticosamente accumulato a chiamare minuto togliendo ritmo a Lo Bianco che batte out poi i punti di Ozsoy e Bosetti per il nuovo +5, che torna +2 con gli errori di Ozsoy ed Heyrman e l’ace di Gennari rientrata per Battista. Ultimo discrezionale del set per il coach bianconero e la sua squadra trova il cambio palla con Ozsoy. E’ il momento di non concedere più nulla e sul cambio palla le cose vanno così, con il set che si chiude ancora 21-25 sulla fast di Heyrman.

Terzo set.

Cambia il sestetto coach Lavarini con l’innesto di Battista per Gennari e lo spostamento di Partenio in posto quattro al fianco di Sylla. Sembra sortire buoni effetti la scelta in avvio perché il primo pallone è messo a terra da Brakocevic, ma le padrone di casa pareggiano e sorpassano subito portandosi sul 5-3. Brakocevic, però, dopo un secondo set tranquillo si è riaccesa la capitana e Modena sfrutta anche gli errori di Guiggi e Partenio. Sul 6-8 arriva il time out per Lavarini, ma c’è ancora un punto dell’opposta modenese a muro prima del cambio palla. Entra Gennari per Partenio, Battista trova il muro su Ozsoy per il -1 sul 9-10 e poi ancora la turca pesta la linea su una pipe senza muro che invece di portare Modena sul 13-10 la mantiene sul 12-11. I muri consecutivi di Ferretti e Belien ristabiliscono le distanze, ma ancora gli errori bianconeri ed il mani fuori di Gennari cancellano tutto rimettendo in parità il set. Time out per Gaspari, Battista attacca out al ritorno in campo, ma Gennari firma il sorpasso sul 18-17. Testa a testa nel finale di un set in ogni caso decisivo, che viene rotto da due errori di Bosetti, un muro subito e un attacco out: 21-23 e time out ancora per Modena. Fast di Heyrman per il cambio palla poi Bergamo conquista due set point con il primo annullato da Brakocevic, il secondo da Sylla che attacca out. Gaspari alza il muro con Garzaro che, però, invade a rete e poi Gennari chiude i conti allungando al quarto set la gara.

Quarto set.

Dopo il finale di set precedente in cui Ozsoy era stata sostituita da Marcon, coach Gaspari rilancia la turca. Il primo punto è un fallo di seconda linea di Battista poi c’è anche il muro di Belien per il 2-1 Modena. Le bianconere arrivano sul 4-1, vengono immediatamente riprese poi allungano di nuovo con Bosetti, Brakocevic e Ozsoy. Sul 4-8 Lavarini ferma il gioco e interrompe la serie del capitano bianconero dai nove metri, ma arriva poi l’attacco sull’asta di Battista. Errore di comunicazione sul pallonetto di Guiggi e poi nuovo break della Liu•Jo Nordmeccanica con Ozsoy, poi il muro di Ferretti, l’attacco di Belien e quello out di Partenio che ha appena rilevato Sylla. Ferma ancora Lavarini, ma Brakocevic trova un’altra sfuriata offensiva devastante e non si fermerà più fino alla fine del set, di fatto da qui in avanti senza storia con Modena che chiude 10-25 regalandosi gara 3.

LE INTERVISTE

Il coach Marco Gaspari: “Ci giocavamo una gara di playoff di conseguenza è stato normale un inizio con tensione. La chiave per noi più importante è stata portarci a casa il primo set, siamo stati bravi a metterlo subito sui binari giusti. Nel primo e secondo parziale abbiamo gestito bene le fasi centrali, nel terzo non siamo stati bravi a trovare lo sprint decisivo per chiudere, mentre nel quarto abbiamo controllato da inizio alla fine. Domani sarà un’altra battaglia, una partita completamente diversa così come anche gara 1. Dobbiamo ricaricare le energie fisiche e mentali, con la convinzione di farcela”.

La centrale Laura Heyrman: “Poteva essere un 3-0, è vero, però oggi contava vincere e non importava il punteggio. Siamo riuscite a farlo, ovviamente domani sarà un’altra partita molto difficile, ma ce la possiamo fare. Non è stata una partita molto bella a mio avviso, ci sono stati molti errori diretti e proveremo domani ad eliminarli giocando un po’ meglio poi vediamo come finirà. La mia partita? Non sono contentissima di come ho giocato, ma come già detto importava solo vincere, ho messo in campo tutto per la squadra come farò domani e vediamo come andrà. Ora recuperiamo le energie e torniamo in campo domani al 100%”. "Eravamo pronte per questa partita, eravamo cariche, non avevamo paura. Non è facile vincere qui, domani dovremo fare meno errori se vogliamo andare in semifinale, abbiamo sbagliato troppo, specie in battuta. Oggi ci siamo aiutate in campo, domani dovremo giocare con più continuità"

La schiacciatrice Caterina Bosetti: “Era una partita difficilissima perché ci giocavamo tutta una stagione, siamo state brave e lucide nel primo set, con molta calma abbiamo iniziato a giocare per poi creare le nostre sicurezze e chiudere a nostro favore le partite. Nel terzo set ho fatto anche io due errori stupidi che non dovevo fare, però siamo state brave a portare a casa la gara e ora si pensa già a domani perché sarà più difficile di oggi. Se dobbiamo portarci dietro questa vittoria a livello psicologico? Non dobbiamo farlo perché altrimenti sarebbe un casino, è sbagliato pensare a quel che è stato. Dobbiamo pensare al presente perché nessuno lascerà qualcosa. E’ gara 3 e ci si gioca tutto, dobbiamo stare lì con la testa, ricaricare le pile e andare in campo al massimo”.

Brakocevic. "Volevamo vincere e si è visto. Questo è un campo difficile, abbiamo lottato su ogni palla, anche nel terzo set pur perdendo ai vantaggi. Noi vogliamo andare avanti, dovremo ripterci ed eliminare i pochi errori fatti oggi. Non importa se in semifinale ci sarà Conegliano: noi vogliamo arrivare in semifinale. Oggi ho avuto qualche difficoltà a muro"

Guiggi. "Abbiamo sbagliato tutto all'inizio, ci siamo svegliate nel terzo set ma era troppo tardi. dobbiamo voltare pagina, avere un altro cuore ed essere più aggressive. Oggi a noi è venuto tutto male, oggi sono cambiate le tattiche di gioco, domani anche noi dovremo fare qualcosa per sorprenderle. Domani dipenderà dal nostro approccio mentale".

PROSSIMO APPUNTAMENTO: mercoledì 19 aprile, alle ore 20:30, presso il Pala Norda di Bergamo, gara 3 dei quarti di finale di Samsung Gear Volley Cup Serie A1 fra Foppapedretti Bergamo e Liu•Jo Nordmeccanica Modena.

 

multimedia

LAURA HEYRMAN

CATERINA BOSETTI

MARCO GASPARI

lascia il tuo commento ...
Loading ...
total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".