Calcio » Dilettanti

Domenica 27 Maggio 2018 - ore 20:59

La Rosselli sconftta in casa dal Cannara (0-2) esce dai play-off promozione

Dopo un ottimo primo tempo con tante occasioni fallite e un palo colpito, i gialloblu di Notari calano nella ripresa. Il gol alla mezz'ora del nuovo entrato Lepri mette in ginocchio Cozzolino e compagni. Difficile un ripescaggio in D, la squadra di Notari (che resta) giocherà ancora in Eccellenza).

ROSSELLI MUTINA-CANNARA 0-2

Reti: 73’ Lepri, 92’ Fastellini

ROSSELLI MUTINA: Brancolini, Paradisi, Serra (78’ Guilouzi), Girotti, Ruopolo, Ferrari (51’ Vacondio), Razzoli (64’ Ognibene), Traditi, Cozzolino, Greco, Azzouzi. A disp. Rinaldi, Farina, Sereni, Sassu. All. Notari

CANNARA: Battistelli, Baglioni, Ricci, Menchinelli, Gerarchini, Mattia, Anselmi (83’ Fastellini), Bernardini, Fondi, Raccichini (79’ Camilletti), Di Giuseppe (67’ Lepri). A disp. Agostini, Lolli, De Sanctis, Cassianelli. All. Farsi

Arbitro: Gigliotti di Cosenza (assistenti Bernardini e Cremona di Genova)

Note: spettatori 1.700 circa. Ammoniti Ruopolo, Greco, Menchinella, Bernardini e Ricci

MODENA – La Rosselli Mutina cade in casa col Cannara nel ritorno della semifinale dei playoff nazionali di Eccellenza per la promozione in serie D, perdendo 2-0 allo stadio Braglia, risultato che fa purtroppo il paio con lo 0-1 esterno di una settimana fa. La doppia sconfitta equivale all’eliminazione dagli spareggi per la promozione in serie D, ai quali i modenesi avevano avuto accesso dopo che erano stati battuti ai rigori dall’Axys Zola nello scontro tra le due vincitrici del girone A del campionato di Eccellenza Emilia-Romagna.

LA CRONACA – In campo i gialloblù si presentano privi di Corradi, squalificato, e dell’infortunato Spezzani; mister Notari opta per uno schieramento offensivo e presenta in avanti un tridente con Greco alle spalle di Cozzolino e Azzouzi. I modenesi partono forte con l’obiettivo di sbloccare il risultato e già al 7’ si registra la prima occasione: su schema da calcio piazzato, Paradisi lancia Azzouzi che incorna da pochi metri; il portiere respinge e sulla ribattuta lo stesso attaccante ha mira imprecisa. Quattro minuti più tardi ancora si fa vedere Azzouzi, che insacca di testa su spiovente di Greco, però l’arbitro cosentino Gigliotti annulla per fuorigioco. La Rosselli Mutina spinge soprattutto sulle corsie esterne, Cozzolino punge sulla sinistra e Paradisi sulla destra, e il risultato è una sequenza di traversoni pericolosi e svariati corner che tuttavia non vengono finalizzati; nel frattempo il Cannara si difende con ordine senza creare grattacapi alla retroguardia. La pressione si fa più insistente dopo la mezz’ora e al 32’ Greco si esibisce in una pregevole semi-rovesciata che durante la corsa incoccia sfortunatamente nel corpo di Azzouzi. Dopo un tentativo da lontano di Girotti, fuori misura, ecc la clamorosa chance per Traditi al 40’: ricevuto l’appoggio del numero 11 dal limite, il centrocampista lascia partire una staffilata a botta sicura che si infrange sul palo. La frazione iniziale si chiude così sullo 0-0. Nella ripresa il copione non varia: la Rosselli Mutina attacca, i perugini arretrano. Perso Ferrari per infortunio, sostituito da Vaconio, è proprio l’esterno che al 7’ va vicino a propiziare la rete per i gialloblù con un cross morbido dal centro-sinistra che Serra, appostato da solo nel cuore dell’area, spedisce sopra la traversa. E ancora Serra, 4’ dopo, su spunto di contropiede incrocia col mancino senza riuscire a bucare Battistelli. I modenesi spingono sempre, al 14’ Greco dai venti metri impegna il portiere umbro, e al 20’ Paradisi dopo una bella cavalcata sulla destra arriva al tiro da pochi metri trovando la respinta del guardiano ospite. Insomma è quasi un assedio, il Cannara si vede giusto al 70’ con una punizione dal centro-destra che Brancolini allontana coi pugni, fino alla beffa che diventa realtà improvvisamente 3’ più tardi: su una ripartenza sulla destra, Menchinella suggerisce per Lepri, che in posizione sospetta calcia al volo sul primo palo indovinando il tiro dello 0-1 che spezza l’equilibrio. La Rosselli Mutina si butta in avanti con la

forza della disperazione e al 79’ c’è una enorme possibilità per pareggiare, con Guilouzi che da pochi passi dalla linea di porta manda out su assist rasoterra di Paradisi che aveva tagliato l’area. Altre incursioni finiscono nel vuoto e, anzi, nel recupero il Cannara riesce addirittura a raddoppiare col Fastellini che sfrutta il passaggio volante di Lepri. Tra gli applausi del folto pubblico presente al Braglia cala dunque il sipario sulla stagione strepitosa della truppa di mister Notari: la Rosselli Mutina viene eliminata nella semifinale dei playoff nazionali di Eccellenza e, pur con la consapevolezza di aver vinto il campionato da neo-promossa, svanisce il sogno della promozione in serie D.

LE PAROLE DEL MISTER – «Siamo dispiaciuti, è davvero un peccato – commenta l’allenatore della Rosselli Mutina Roberto Notari – abbiamo dato il tutto per tutto, sicuramente nel primo tempo che è stato uno dei migliori disputati in questo campionato, ma anche nella ripresa, avremmo meritato il gol. Credo che nell’arco dei 180’ abbiamo dimostrato di avere qualcosa in più rispetto al Cannara, però hanno vinto loro e dunque diciamo “bravi”’. Quella che purtroppo si conclude con questa sconfitta è stata una annata straordinaria, abbiamo fatto “qualcosa” di veramente importante e ringrazio i giocatori, il mio staff e la società per tutto ciò che hanno fatto, penso che sarebbe stato giusto concluderla col salto di categoria perché non dimentichiamo che abbiamo chiuso primi con la bellezza di 74 punti. Anche se poi quello che conta è l’esito finale: e questo esito è evidente che lasci il rammarico di non aver conquistato la serie D. Abbiamo ceduto negli spareggi, possiamo affermare che alcuni episodi non ci hanno sorriso: mi vengono in menta la traversa colpita contro l’Axys Zola e il palo centrato oggi contro il Cannara, ma questo è il calcio; e non è vero che dopo la sfida con l’Axys abbiamo ceduto psicologicamente, abbiamo tenuto abbastanza bene. Il futuro? E’ ancora presto per parlarne, di sicuro io mi sono trovato benissimo nella Rosselli Mutina, una realtà che è cresciuta pian piano sia a livello di squadra – visto che c’erano tanti elementi nuovi, me compreso – ed è servito un po’ di tempo per trovare l’amalgama; sia come ambiente e come società, che sono maturati. Ci sono stati tanti miglioramenti che è giusto sottolineare».

lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".