Cronaca » Attualità

Giovedì 08 Dicembre 2011 - ore 13:14

Gli appuntamenti – COSA C’E’ A MODENA NEL WEEK END

Oggi Natale in musica, domani melodie di tarantella e Rondò, sabato Est Come Estensi

Questi gli appuntamenti con la cultura, le arti e gli spettacoli a Modena e provincia nel week end GIOVEDI 8. Continuano gli appuntamenti con atmosfere e musiche natalizie sul territorio della Circoscrizione 2. Alle 16.30 al Teatro dei Segni di via san Giovanni Bosco 150 la corale Mutinae Cantores presenterà il concerto "Natale in musica". La formazione sarà diretta da Paolo Gattolin e accompagnata al pianoforte da Simone Guaitoli. Presenterà la serata Paolo Baraldi. Il concerto è organizzato in collaborazione con la Circoscrizione 2. Alle 21.30 la pellicola del 2010 di Sylvain Chomet "L'Illusionista" apre la settimana della Tenda, la struttura di viale Monte Kosica 95 (angolo viale Molza) gestita dall'assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena. Nel mese che la Tenda dedica alla carta dello Spirito il giovedì cinematografico ospita la storia di un illusionista che nella seconda metà degli anni Cinquanta è costretto ad esibirsi in teatri di terz'ordine, feste e pub, fino a quando non conosce Alice, una ragazzina che crede ai suoi trucchi e gli cambia la vita. VENERDI 9 Dalla Tarantella alla Nenia dei pastori, dal Rondò alla Notte di Natale, dalla Christmas song all'Irish suite. In attesa del Natale, venerdì 9 dicembre alle 20.30 il Teatro dei Segni, in collaborazione con la Circoscrizione 2, presenta un concerto di musiche natalizie dell'Ensemble mandolinistico Estense. Il concerto, che prende il nome "Aspettando il Natale", vedrà riproporre nella sede del teatro, in via san Giovanni Bosco 150, una quindicina di brani di compositori come Gioacchino Rossini, Giacomo Sartori, Raffaele Calace, Amedeo Amedei e tanti altri. Protagonista della serata sarà la formazione modenese nata nel 1997 con l'intento di riproporre la tradizione novecentesca della musica degli strumenti a plettro e a pizzico. A riprodurre le melodie natalizie saranno, in particolare, Roberto Palumbo, Carla Costa, Eugenio Palumbo ed Eleonora Trenti ai mandolini, Angela Bonfiglioli, Simona Greco e Sergio Vacca alle mandole, Luca Abiuso e Arianna Strazzella alle chitarre, Roberto Guarnieri al mandoloncello, Dante Trenti al basso e Luca Sberveglieri al contrabbasso.   Una tre giorni dedicata ai talenti under 35 sulla via Emilia "Ogni mille passi doppi". E' quella in programma al Tete Teatro Tempio, in via Caduti in guerra 192, per il 9, 10 e 11 dicembre, in collaborazione con l'assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena, la Circoscrizione 1 e la Fondazione cassa di risparmio di Modena. Il programma prevede  alle 21 il "Quartetto saxofollia in concerto" da Parma, con Fabrizio Benevelli sax soprano, Giovanni Contri sax contralto, Marco Ferri sax tenore e Alessandro Creola sax baritono.   Alle 21.30  alla ??Tenda?la serata "Si chiamava Libero: racconti di uomini e di mafia" a cura di l'Asino che Vola vedrà la partecipazione dello scrittore Giulio Cavalli, autore di "Nomi, cognomi e infami". Il libro di Cavalli è un viaggio nel tempo e nello spazio che accompagna il lettore dall'attentato di via D'Amelio al sorriso di Bruno Caccia, dalle parole di Pippo Fava all'omicidio di don Peppe Diana passando attraverso il coraggio di Peppino Impastato, Rosario Crocetta e i ragazzi di Addiopizzo, fino a svelare la presenza della mafia al Nord, che l'autore è stato tra i primi a denunciare. ? anche una storia corale dedicata alle 670 persone che oggi nel nostro Paese vivono sotto tutela. ? una rivoluzione morbida contro coloro che, abituati a comprarsi giudici, onorevoli, senatori, funzionari, sindaci, imprenditori, giornalisti, sanno bene che nulla possono contro la parola. SABATO 10 Nel chiostro della Delfini si scambiano ricette e storie. Per i più piccoli l??appuntamento è alle 15.30 con il laboratorio creativo ??Rotola ?? cucciolo?. ? un invito a condividere cibi, sapori, racconti ed esperienze quello che la biblioteca Delfini e la condotta Slow food di Modena fanno a tutti i modenesi per sabato 10 dicembre. Nel chiostro di palazzo Santa Margherita in corso Canalgrande 103, dalle 19.15, ogni partecipante al "Terra madre day" potrà assaggiare e condividere con gli altri cibi portati da casa. Per i più piccoli l'appuntamento comincia già dal pomeriggio, alle 15.30, all'interno del Museo della figurina, con il "Rotola-cucciolo": laboratorio condotto da Elena Bergonzini, per creare decorazioni natalizie riciclando un rotolo di carta igienica. In biblioteca ci sarà inoltre l'edizione natalizia della Bancarella dei libri d'occasione, e alle 17 la sala conferenze ospiterà l'incontro con Mariapia Veladiano, autrice di "La vita accanto" (Einaudi), vincitrice del premio Campiello 2011. La riuscita della giornata si basa sull'idea che chi abita a Modena, sia di origine napoletana, etiope, romagnola o montanara, abbia una storia da raccontare con un piccolo assaggio. Tra i partecipanti che hanno confermato ci sono i cuochi dei ristoranti "I Laghi" e la "Lanterna di Diogene", la compagnia Koinè che proporrà laboratori sensoriali e il Gran Maestro della consorteria dell'Aceto balsamico Luca Gozzoli   Sarà Mariapia Veladiano, autrice di "La vita accanto", l'ospite alle 17, alla biblioteca Delfini in corso Canalgrande 103, per la rassegna "Autori in zona". Veladiano è finalista al premio Strega 2011, vincitore del premio Calvino 2010 e del premio Cortina D'Ampezzo 2011. "La vita accanto" è una favola feroce e intensa che racconta di Rebecca, una bambina nata irreparabilmente brutta, tanto da impedire a sua madre dopo il parto di prenderla in braccio. Rebecca però ha mani perfette e talento per il pianoforte. A chiudere la rassegna sabato 17 dicembre sarà Michela Murgia con "Ave Mary", un libro a metà tra il romanzo e il saggio teologico dalle tonalità pop. Autrice di "Il mondo deve sapere" (ISBN 2007) da cui il regista Virzì ha tratto ispirazione per il film Tutta la vita davanti, e di "Accabadora" (Einaudi 2009) con il quale si è aggiudicata il premio Campiello 2010, Michela Murgia guiderà i lettori alla scoperta della figura femminile nell'immaginario estetico e cattolico. Gli incontri sono tutti a ingresso libero.   Alle 16 nella sede dell'Accademia nazionale di Lettere, Scienze e Arti di Modena, al civico 59 di viale Vittorio Emanuele, si svolgerà l'incontro "Est come estensi: testimonianze estensi nell'Europa orientale". All'iniziativa, organizzata dall'associazione Terra e identità in collaborazione conla Circoscrizione 1 parteciperanno diversi studiosi. Anna Rosa Venturi interverrà sul tema "La corte di Ferrara e quella di Buda: due mondi a confronto al tempo di Mattia Corvino", mentre Francesco Maurizio Di Giovine parlerà della "Vita in esilio, tra la principesca Contea di Gorizia e Gradisca e il Regno di Boemia, delle principesse reali di Modena Maria Teresa e Maria Beatrice d'Asburgo-Este". Al cardinale Ippolito, primate di Ungheria, dedicherà il suo intervento Roberta Iotti e Alberto Menziani condurrà una conferenza intitolata "Due austro-estensi tra Galizia e Ungheria: gli arciduchi Ferdinando Carlo e Carlo Ambrogio". Infine, concluderà il pomeriggio Elena Bianchini con una relazione su "La beata Beatrice, regina d'Ungheria".    Il fine settimana della Tenda sarà all'insegna di teatro e musica live. Alle 21.30 la serata dedicata agli amanti del metal classico vedrà esibirsi tre giovani band locali: Red pill, One leg man e Canaja. A salire per prima sul palco sarà quest'ultima band di Modena che si muove abilmente tra thrash metal e hard rock classico. Da Reggio Emilia arrivano invece gli One leg man, attivi da quasi un decennio nell'underground emiliano e arrivati nel 2011 al primo disco, "The Crack", dove i quattro reggiani mettono in mostra un repertorio di influenze che vanno dal southern alle poliritmie più coraggiose a cavallo tra thrash metal e progressive. Chiuderanno la serata i Red pill, cinque ragazzi modenesi dediti a un thrash metal moderno e melodico, che, nati nel 2006, hanno all'attivo il full length "Sinner's Club" licenziato dalla vicentina Crash & Burn Records. Alle 21 al Tete, la Compagnia instabile vaganti di Bologna metterà in scena "Lenz, la scimmia di Goethe", con Anna Dora Dorno (anche alla regia) e Nicola Pianzola.   DOMENICA 11   Alle 21, al Tete, sarà la volta del "Kubark or the supercapitalism strategy" di e con Tiziano Turci da Modena. L'ingresso per ogni serata ha un costo di 8 euro. Alle 17.30 alla Tenda andrà in scena "teatro Pitbull", il laboratorio teatrale dell'Opg, Ospedale psichiatrico giudiziario, di Reggio Emilia, a cura del gruppo Carcere-città. L'Opg è la struttura medica detentiva chiamata "manicomio criminale" fino alla riforma penitenziaria del 1975. ? parte integrante del sistema penitenziario e ha la funzione di custodia e contemporaneamente di cura e trattamento dei malati
lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".