Altri sport » Atletica

Domenica 23 Settembre 2012 - ore 20:33

Campionati Italiani per società / IL SOGNO FRATELLANZA DI SALIRE SUL PODIO SFUMA ALL'ULTIMA GARA

Si sono conclusi con un grande successo di pubblico e un piccolo rammarico per i modenesi gli assoluti al campo scuola di viale Autodromo. Nella seconda giornata della Finale “Oro” dei Campionati Italiani di Società, la Fratellanza 1874 resta appesa al sogno del terzo posto sino all’ultima gara.Riccardo Serra e Kirwa Solomon Yego si tingono d’oro nella seconda giornata della finale scudetto ai Campionati Italiani di Società. Per Riccardo vittoria con record personale nel salto in lungo (7.55), per Yego la volata vincente sui 5000(14:14:54). Primati invece per Elamjad Khalifi nei 400 ostacoli e Giacomo Drusiani nel peso.

La Fratellanza accarezza l storia. Il sogno della gloriosa società modenese di salire sul podio ai Campionati Italiani di Società sfuma all’ultima gara, in una due giorni dove gli atleti modenesi hanno veramente dato il massimo per la compagine di casa.

Ecco il racconto della seconda giornata.

Tocca come sempre ai martellisti la levataccia del mattino, i primi a raggiungere il campo con l’inizio della gara previsto alle 9 del mattino; in pedana per la Fratellanza c’è Pierre Luigi Zaccarelli. I tre lanci di qualifica lo portano ad essere il primo escluso dalla finale con la miglior misura di 50.89 non sufficiente per accedere ai successivi tre lanci. Peccato perché l’impressione data dall’allievo di Alessandro Casarini, era quella di poter lanciare vicino al primato di 53.66 misura che lo avrebbe promosso in finale. La pedana del salto in lungo ha regalato la vittoria più importante della giornata grazie a Riccardo Serra. I primi due salti del modenese sono entrambi lunghi, ma nulli millimetrici. Nella tensione di fallire l’ultimo salto di qualifica, Riccardo trova il guizzo per atterrare a 7.27 e portarsi in testa alla gara. La risposta arriva da Umberto Posenato dell’Atletica Vicentina che atterrato a 7.37 prende la leadership. Riccardo torna in pedana e fa 7.25 ma è al 5° salto che ritorna in testa con la misura di 7.39. La gioia però esplode all’ultimo salto quando il tabellone luminoso mostra Riccardo Serra: 7.55. E’ il primato personale, nona prestazione italiana dell’anno e miglior prestazione dell’anno under 23. “Stamattina alle 6:30 ero già in piedi a fare stretching- le parole di Riccardo- avevo voglia di fare bene davanti agli amici e nell’impianto in cui mi alleno sempre. I primi due salti nulli non mi hanno spaventato, ma poi tutto è iniziato a girare bene e l’ultimo salto ho deciso di correre come un treno. Le sensazioni delle ultime gare erano state ottime e saltare qui a Modena con questa atmosfera era una occasione troppo bella da farsi sfuggire

La prima corsa della giornata sono i 400ostacoli dove nella prima serie ha corso Elamjad Khalifi. Le 10 barriere vengono affrontate bene dall’atleta della Fratellanza che si presenta sul rettilineo finale in testa e quando il petto supera la linea d’arrivo il crono gli regala il primato personale di 54.21 (precedente 54.61). Nella seconda serie, quella dei più forti, solo in due riescono a fare meglio e così Khalifi si aggiudica il bronzo e punti preziosi per il club.

Il salto in alto mette in pedana Gianmarco Tamberi, olimpico a Londra e campione italiano con 2.31, e Filippo Campioli. L’atleta di Bastiglia, che sulle gambe ha la gara del salto triplo di sabato, supera 2.10 al secondo tentativo e 2.15 al primo con l’asticella che trema senza cadere. Si sale a 2.18 e restano in tre: Tamberi, Carollo e Campioli. I primi due lo superano al secondo tentativo (con la vittoria che andrà a Tamberi con 2.25), mentre Filippo tocca l’asticella per tre volte e chiude la gara al terzo posto. Gli occhi vanno sul mezzofondo con gli 800 e la voglia di mettersi in mostra di Yassine El Houdni, già 6° ieri nei 1500. Il reggiano parte in testa e conduce la gara sino agli ultimi 300 metri dove si accende la volata finale. Il gruppetto si allunga e sul rettilineo finale Yassine ottiene il 5° posto con il tempo di 1:52.97.

La seconda vittoria targata Fratellanza in questi campionati italiani è di Kirwa Solomon Yego, un solare ragazzo keniano. Non si poteva chiedere di meglio allo specialista di mezze maratone che appena sette giorni fa aveva perso la volata alla Run Tune Up, mezza maratona di Bologna. Oggi invece il rettilineo del traguardo, lo ha lanciato alla vittoria finale, con il tempo di 14:14.54. “Sono felice – le parole di Kirwa- perché oggi ci tenevo a vincere, il tempo non contava. La Fratellanza ha creduto in me anche se non ero conosciuto, ed io la volevo ripagare con questo successo. Sarò in Italia fino a dicembre ed ho in programma diverse mezze maratone dove spero di migliorare il mio primato di 1:01.49”.

La nuova pedana del getto del peso è piaciuta a Giacomo Drusiani. Al primo lancio centra la misura di 15.62, seguita da 15.75 e 15.71. Il primo lancio di finale è però quello del record personale con il peso che cade a 15.95 per la gioia dell’atleta di Limidi, che sfiora la fettuccia dei 16 metri. Con questa misura Giacomo ha ottenuto il 4° posto a soli 15 centimetri dal bronzo.

La marachella la combina Kevin Menzani alla camera d’appello dei 200 metri. Il suo ritardo di 5 minuti alla chiamata gli costa la non partecipazione sia ai 200 che alla successiva 4x400, una punizione che toglie lo specialista dei 400 dalla staffetta. Nell’ultima gara di programma il testimone della 4x400 se lo passano Elamjad Khalifi (alla terza gara dopo i 110 ed i 400 ostacoli) Ayoub Akil arrivato dalla Francia dove si è trasferito a giugno, Luca Paterlini autore di una frazione molto veloce ed Abebe Gasparini chiamato al compito di sostituire Menzani. Il tempo finale dei quattro è di 3:21.14 a soli 4 secondi dall’Atletica Studentesca che in questa gara agguanta il terzo posto a discapito della società di casa.

Il successo al maschile è andato all’Atletica Riccardi Milano con 175.5 punti, davanti alla Asd Bruni Pubbl. Atl. Vomano 154, terza l’Atletica Studentesca Ca.Ri.Ri 151, e quarta La Fratellanza 1874 con 145.5.

Le premiazioni sono poi il momento conclusivo di una due giorni che ha visto il Campo Scuola colorarsi di tanti colori e rappresentare il cuore dell’atletica italiana. Quel cuore fatto dalle tante società civili che continuano a tenere vivo il movimento, facendo crescere tanti giovani.

lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".