Altri sport » Atletica

Domenica 18 Febbraio 2018 - ore 23:55

Campionati italiani assoluti indoor / Oro Lukudo, argento Casolari e bronzo Zlatan.

Per la Fratellanza tre medaglie nella seconda giornata degli italiani assoluti.

Nella seconda giornata dei campionati italiani assoluti sono arrivate tre medaglie, alla vigilia inattese (Lukudo a parte), che hanno portato la Fratellanza 1874 a salire sul podio della massima rassegna nazionale.

Lukudo magnifica: oro e minimo per i mondiali indoor. Raphaela Lukudo ha sbaragliato la concorrenza nella finale dei 400 metri, vincendo il primo titolo italiano assoluto in carriera e correndo più forte del minimo di partecipazione per i campionati mondiali di Birmingham che si terranno dal 1 al 4 marzo. Andando con ordine la modenese, ora di stanza a Roma dove si allena nel gruppo sportivo dell’Esercito, si presentava al via della finale dopo aver passato il turno di batterie ed aver corso in stagione il tempo di 53.77. Con una buona partenza, ed una intelligenza tattica ed una distribuzione di gara ottimale, Raphaela si è presentata sul rettilineo finale con le energie giuste per superare Ayomide Folorunso e tagliare il traguardo in 53.08 che rappresenta il nuovo primato personale. “E’ una grande soddisfazione questa medaglia d’oro –ha detto Raphaela- e spero a Birmingham di poter fare ancora meglio. Con la gara di oggi sono consapevole di poter correre forte anche le indoor e spero sia di buon auspicio anche per la stagione all’aperto".

Argento Casolari: nei 3000 metri rimonta da podio. Ci si aspettava una bella prova da parte di Chiara Casolari, attesa nei 3000 metri dopo aver corso il primato personale tutto in solitaria il giorno precedente nei 1500. Questa volta la gara è stata tirata a così la pavullese si è messa nel gruppetto di chi si giocava il bronzo provando a correre in 9:30. Con una gara regolare Chiara si è trovata nel finale  ad avere le carte in regola per rimontare sino alla medaglia d’argento vinta con il tempo di 9:27.89. “Sapevo di valere un tempo al di sotto di 9:30 e mi sono messa sin da subito regolare su quel ritmo. Poi vedendo le altre davanti calare un po’ il ritmo, ho capito che potevo nel finale entrare in zona medaglia. Così ci ho creduto e sono felicissima di questa mia prima medaglia assoluta". 

Bronzo Zlatan in una finale assurda al fotofinish con l’oro. Per Alexandru Zlatan le sensazioni erano state buone già in mattinata, dove una partenza in ritardo lo aveva comunque visto rimontare gli avversari e vincere la batteria in 6.84. Nel primo pomeriggio la semifinale dove il reggiano ha saputo correre in 6.74 il quarto tempo assoluto, lo aveva proiettato in finale in una delle migliori corsie. Ma in finale si accende la tensione tra i concorrenti ed i giudici di gara hanno faticato a gestire bene la situazione. Tra alcune false partenza si è tornati più volte sui blocchi. Alla fine Zlatan è riuscito la prendere una buona partenza, correndo appaiato a Michael Tumi e Giovanni Galbieri che terminano al suo fianco in 6.70. Il fotofinish darà a Tumi l’oro ed a Galbieri l’argento, ma per Zlatan anche la grandissima soddisfazione di aver firmato il nuovo primato personale.

Iori, Germini e Fornasari si fermano in semifinale. Un’altra giornata positiva per la campionessa italiana under 23 Eleonora Iori che agli italiani assoluti era in cerca di un tempo da primato personale. Così è stato per la modenese che in batteria ha firmato il primato personale dopo una uscita dai blocchi davvero molto buona ed una corsa lanciata altrettanto convincente. Solo negli ultimi dieci metri Eleonora si è risparmiata dimostrando ancora margini di miglioramento, correndo in 7.53. Peccato che in semifinale un lanciato non ottimo l’abbia fatta terminare in 7.67, fuori dalla zona finale.  Anche per Leonice Germini stesso tempo di 7.67, che dopo aver passato il turno di batterie, non le ha concesse di accedere in finale. Ci ha provato anche Freider Fornasari, che arrivava ad Ancona con un credito da scontare: la squalifica per una falsa partenza molto dubbia ai campionati promesse. Ed anche in questa occasione Freider è rimasto a credito visto che nella sua batteria tre volte gli atleti devono ritornare sui blocchi, per “Al tempo” e squalifica, che sicuramente hanno inciso sulla capacità nervosa di partire dai blocchi. Passato comunque il turno (6.90), il modenese in semifinale ha tentato una modifica in partenza per provare ad entrare in finale, ma la partenza non è stata delle migliori e Fornasari ha concluso in 7.01.

Qualche problema fisico per Federica Giannotti che ha corso la batteria dei 60 metri tutta rigida, ed infortunandosi al polpaccio sinistro dopo aver tagliato il traguardo.

Lamazzi e Tamassia nella top 10 degli 800. Lorenzo Lamazzi, dopo la medaglia agli italiani under 23, si presentava ad Ancona pronto a migliorarsi ancora. Impegnato nella seconda di tre serie ha corso il quarto tempo terminando in 1:52.06 che è risultato il nono tempo, in una gara dopo il passaggio ai 400 metri i 53.3 è stato più forte anche dell’ultima serie.

Nei 3000 metri Riccardo Tamassia ha concluso la prova in 8:29.84 al sesto posto conclusivo, ma per le medaglie serviva correre in 8:21 con la doppietta del reggiano Yassin Bouih che ha bissato il successo del giorno prima nei 1500. Partenza lenta, poi un cambio di ritmo a metà gara dove Riccardo non è riuscito ad infilarsi perdendo così il terreno per la zona medaglie.

Puliserti settimo nel peso, Murtas nell’asta. Lorenzo Puliserti ha concluso al settimo posto la gara di getto del peso con la misura di 14,30 ottenuta al secondo lancio di gara. Camilla Murtas ha invece superato la misura di 3,60 al primo tentativo ottenendo il dodicesimo posto, fallendo poi le tre prove a 3,80. Da segnalare invece il sesto posto di Miriam Galli (ex portacolori della Fratellanza) con la stessa misura di 4,10 che valeva l’argento, ma con un maggior numero di errori.

A Modena Berni, Di Bitonto e Cassanelli sono campionesse regionali. Giornata all’insegna dei campionati regionali cadetti a Modena dove l’impianto indoor ha visto tanti under 16 prendere parte alla rassegna. Diverse medaglie sono rimaste in casa Fratellanza grazie ai risultati di alcuni giovani davvero interessanti. Doppietta nel salto in alto per la Fratellanza con Martina Berni che ha vinto il titolo regionale firmando il nuovo primato personale di 1,59, davanti alla compagna di allenamenti Cecilia Rubino, seconda con 1,56.

Nei 60 ostacoli titolo regionale e primato personale per Ludovica Di Bitonto che sia in batteria che in finale si è migliorata con il tempo di 9.43. Nel salto con l’asta invece successo per Giulia Cassanelli salita al primato personale di 2,95.

Doppia medaglia d’argento per Niccolò Cavicchioli che ha siglato i nuovi primati personali con il tempo di 7.34 nei 60 metri e 6.00 nel salto in lungo. Per questi cinque atleti è attesa la convocazione per la rappresentativa regionale che si terrà ad Ancona il prossimo 3 marzo. Da segnalare poi la medaglia di bronzo per Camilla Valentini che è atterrata al primato personale nel salto in lungo ocn la misura di 4,92.



lascia il tuo commento ...
Guarda ModenaNOI TV con i Player esterni per smartphone e tablet
*****************************************************
State ascoltando:

Loading ...

total quality srl - organizzazione direzionale e sistemi integrati qualità/ambiente/sicurezza
rassegna stampa
ritrovaci su facebook

Informativa sulla privacy - modenanoi.it

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.modenanoi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi del sito web www.modenanoi.it per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: www.modenanoi.it.
L'informativa è resa solo per il sito web www.modenanoi.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE , hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
L'accesso al sito www.modenanoi.it presuppone il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali, secondo le modalità descritte nella presente informativa sulla privacy.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è il legale rappresentante responsabile per la protezione dei dati personali: Rughetti Andrea - Castelfranco Emilia (MO) - Italia.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Informativa sui cookie (Cookie Policy)

Al fine di rendere più comoda possibile la Sua visita al nostro sito web, per la presentazione del nostro assortimento di prodotti utilizziamo dei cookies. Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del Suo browser, e quindi nel Suo computer, per periodi di tempo variabili in funzione dell'esigenza e generalmente compresi tra poche ore e alcuni anni, con l'eccezione dei cookie di profilazione la cui durata massima è di 365 giorni solari.
Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alle Sue preferenze e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso e efficacia del sito stesso. Ad esempio, i cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il Suo computer e i nostri siti per evidenziare le novità o mantenere le informazioni di "login". A Sua garanzia, viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.

TIPOLOGIE DI COOKIE

Questo sito fa uso di tre diverse tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici essenziali
Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la condivisione dei nostri contenuti, la memorizzazione delle Sue credenziali di accesso per rendere più rapido l'ingresso nel sito e per mantenere attive le Sue preferenze e credenziali durante la navigazione. Senza questi cookie non potremmo fornire i servizi per i quali gli utenti accedono al sito.

2. Cookie statistici e prestazionali
Questi cookie ci permettono di sapere in che modo i visitatori utilizzano il sito, per poterne così valutare e migliorare il funzionamento e privilegiare la produzione di contenuti che meglio incontrano i bisogni informativi dei nostri utenti. Ad esempio, consentono di sapere quali sono le pagine più e meno frequentate. Tengono conto, tra le altre cose, del numero di visitatori, del tempo trascorso sul sito dalla media degli utenti e delle modalità di arrivo di questi. In questo modo, possiamo sapere che cosa funziona bene e che cosa migliorare, oltre ad assicurarci che le pagine si carichino velocemente e siano visualizzate correttamente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell'utente. Per eseguire queste funzioni nei nostri siti utilizziamo i servizi di terze parti che anonimizzano i dati rendendoli non riconducibili a singoli individui (cosiddetto "single-in"). Laddove siano presenti servizi non completamente anonimizzati, Lei li troverà elencati tra i cookie di terze parti per i quali è possibile negare il consenso, a garanzia della Sua privacy.

3. Cookie funzionali e di profilazione di terze parti
In questa categoria ricadono sia cookie erogati da soggetti partner di Modenannoi.it e ad essa noti, sia cookie erogati da soggetti terzi non direttamente controllati o controllabili da Modenanoi.it.
I cookie provenienti dai nostri partner consentono di offrire funzionalità avanzate, nonchè maggiori informazioni e funzioni personali. Ciò include la possibilità di condividere contenuti attraverso i social network e di accedere ai servizi di videostreaming. Tali servizi sono principalmente forniti da operatori esterni ingaggiati o consapevolmente integrati da Modenanoi.it. Se si dispone di un account o se si utilizzano i servizi di tali soggetti su altri siti Web, questi potrebbero essere in grado di sapere che l'utente ha visitato i nostri siti. L'utilizzo dei dati raccolti da questi operatori esterni tramite cookie è sottoposto alle rispettive politiche sulla privacy e pertanto si identificano tali cookie con i nomi dei rispettivi soggetti. Tra questi si annoverano i cookie registrati dai principali social network che Le consentono di condividere gli articoli dei nostri siti e di manifestare pubblicamente il gradimento per il nostro lavoro.
I cookie non provenienti da partner di Modenanoi.it, sono cookie veicolati senza il controllo di Modenanoi.it, da soggetti terzi che hanno modo di intercettare l'utente durante la sua navigazione anche al di fuori del sito Modenanoi.it. Questi cookie, tipicamente di profilazione, non sono direttamente controllabili da Modenanoi.it che non può quindi garantire in merito all'uso che i terzi titolari fanno delle informazioni raccolte.

GESTIONE DEI COOKIE

Nel caso in cui Lei abbia dubbi o preoccupazioni in merito all'utilizzo dei cookie Le è sempre possibile intervenire per impedirne l'impostazione e la lettura, ad esempio modificando le impostazioni sulla privacy all'interno del Suo browser al fine di bloccarne determinati tipi.

Poichè ciascun browser - e spesso diverse versioni dello stesso browser - differiscono anche sensibilmente le une dalle altre se preferisce agire autonomamente mediante le preferenze del Suo browser può trovare informazioni dettagliate sulla procedura necessaria nella guida del Suo browser. Per una panoramica delle modalità di azione per i browser più comuni, può visitare l'indirizzo www.cookiepedia.co.uk

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l'impostazione dei cookie, ma interrompe l'utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società.

Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l'indirizzo www.youronlinechoices.eu

ACCETTAZIONE E RINUNCIA DEI COOKIE

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Modenanoi.it e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti nè utilizzati da Modenanoi.it fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo "Gestione dei cookie".